28.01 2019

Come preparare il tuo viaggio in India?

viaggio in India
photo Come preparare il tuo viaggio in India?

Caotico, delirante, accattivante, intimidatorio ... A causa della sua immensa diversità culturale e geografica, l'India resiste a qualsiasi definizione e può solo venire a patti con umiltà e stupore. Sei pronto per intraprendere il grande viaggio: in India per la prima volta. Come poi prepararsi per questo? Segui i consigli di eDreams per evitare spiacevoli sorprese e partire serenamente alla scoperta di questo affascinante mondo.

Scegliere la buona stagione

Puoi viaggiare tutto l'anno in India se ti trovi nel buono luogo al momento giusto. Su un territorio così vasto, il clima differisce da un capo all'altro del paese.

Tieni presente che il migliore periodo per visitare la maggior parte del paese è tra ottobre e marzo. Il resto dell'anno è l'ideale per l'assalto dell'Himalaya.

Impara le specificità regionali per evitare il caldo o la pioggia eccessiva. Quando è il migliore momento per vedere le tigri nei parchi nazionali? Quando andare a fare rafting sul Gange? A che ora dormire tra le dune del deserto del Thar? E per la spiaggia? E per un trekking in Ladakh? E che festival vedrai?

Come puoi vedere, questa è la domanda più importante per pianificare il tuo viaggio: quando andare in India? In questo senso eDreams offre voli e alberghi per partire serenamente.

Scegliere i tempi giusti

Stai attento, non facciamo giro in India tra poche settimane. Una vita intera non sarebbe sufficiente per viaggiare ed esplorare questo mondo-paese. Una regola: non volere vedere tutto.

A seconda della stagionalità, tutto ciò che devi fare è scegliere la tua regione preferita. Ricorda che in India raramente si guida più veloce di 40 km / h. Tutto richiede tempo in questo paese di oltre 1,25 miliardi di abitanti.

I treni indiani non sono realmente sinonimi di treni ad alta velocità. Sulle strade, aratri, camion, due ruote, greggi, lavori, processioni religiose, molti elementi imprevedibili possono rallentare notevolmente la tua corsa.

La buona notizia è che, prendendo il tempo, capirai un po 'meglio cosa sta succedendo intorno a te, la tua curiosità sarà più entusiasmante. E sarà l'occasione per tornare a visitare un'altra regione indiana la prossima volta.

Evitare la folla

Per un primo viaggio in India, non devi infliggere le più intense, le più difficili e le più stancanti: fuggire dalle grandi città!

Scegli un percorso bilanciato che offra momenti di tregua. Incatenare i centri urbani di oltre un milione di persone può renderti rapidamente allergico al bazar indiano.

Invece di visitare i classici, Delhi, Agra, Jaipur, respirate le colline dell'Himalaya, anche in pieno inverno. Tra due importanti città turistiche, fai delle pause nel tuo itinerario prima di tornare a confrontarti con il caos urbano. Scegli le regioni meno battute, vai nell'India rurale, soggiorna nei villaggi, esplora i parchi nazionali.

Chiamare esperti in loco

Per i novizi, organizzare un viaggio in India può essere un vero problema.

Agenzia di viaggi locale, conoscenza,amici di amici, Airbnb, Couchsurfing o altri, scambia il più possibile con loro che hanno già sfiorato le spalle.

Buoni consigli, trappole da evitare, imperdibili o perle rare, apprezzerai sempre un piccolo aiuto per metterti sulla buona strada.

Prenota online il tuo visto per l'India, prenota un biglietto del treno?

Il Taj Mahal è aperto il venerdì? Quale palazzo scegliere in Rajasthan per una notte da sogno? Come prenotare una crociera in Kerala? Cosa vedere a Chennai? In quale quartiere dormire a Nuova Delhi? Per saperne di più sugli alberghi disponibili, visita eDreams.

Rispettare le tradizioni e le differenze culturali

In un paese con tradizioni forti e una mentalità ultra-conservatrice, la modestia è in ordine. Ti consigliamo un vestito corretto. Evita le minigonne e le scollature per le ragazze, oltre ai pantaloncini e ai muscoli per i ragazzi. Nei templi, indossare abiti che coprano le spalle e le gambe. In spiaggia, anche in luoghi turistici come Goa, non si brinda a seno nudo.

Al di fuori di alcune grandi città, l'India non è davvero un paese dove fare la festa. Le serate sono calme, qui nessun Full Moon Party, viviamo al ritmo del sole.

Non dimenticare di togliere le scarpe prima di entrare in un tempio o in un luogo di culto. Fai lo stesso quando vai nelle case della gente e qualche volta nei negozi. Come in molti altri Paesi dell'Est, quando mangi, usa solo la tua mano destra. Ricorda che la mano sinistra è riservata all'igiene personale.

Se viaggi in coppia, non mostrare segni di affetto in pubblico. Rimani modesto e mantieni il tuo slancio per i tuoi momenti di intimità.

Buona scoperta del'India e se vuoi scoprire altri paesi,visita eDreams.